Orari SS. Messe

Domenica e festivi:
h.9.00 - 10,30 - 12,00
Prefestiva Sabato ore 18,30

Feriali (escluso lunedì e sabato): h. 8.00

Nella cappella in Via Sestriere 32/a: domenica ore 10,00

CONFESSIONI. contattare direttamente il parroco

================

COVID-19 – Precauzioni in Parrocchia

===================

il nostro simbolo

==================

La Liturgia di oggi

===================

===================

NEWSLETTER


===================
===================

Area Riservata

===================

Sostegno alla Scuola Santa Maria nella Repubblica Centrafricana – Sentieri del tempo n.104 dic2012

2002 – 2012: dieci anni di sostegno ai bambini della Scuola materna ed elementare Santa Maria nel villaggio di Kouki Repubblica Centrafricana

Cari amici,

festeggiamo il 10° anniversario dell’impegno missionario della nostra comunità parrocchiale a sostegno dei bambini della Scuola cattolica Santa Maria nel villaggio centrafricano di Kouki.

Ci ritroviamo a riflettere sui percorsi sviluppati e confermare la continuità di questa impresa iniziata nell’agosto 2002 in occasione della presenza presso la nostra parrocchia del sacerdote centrafricano don Laurent Ningaton.

Innanzitutto, vi segnalo un importante avvenimento: la nomina del nuovo Vescovo della diocesi di Bossangoa, Mons Nestor Nongo-Azagbia, centrafricano, dalla profonda formazione e facente parte della Congregazione della Società Missioni Africane. “Il Papa dà fiducia alla giovane e fragile Chiesa africana” con queste parole domenica 22 luglio 2012 ha avuto inizio la celebrazione, durata quasi cinque ore, sul sagrato della cattedrale di Bangui (capitale del Paese) dell’ordinazione vescovile di quattro giovani sacerdoti “Un giorno di grazia e di benedizione per la Chiesa centrafricana”. Il rito è stato presieduto dal Card. Fernando Filoni, presidente della Congregazione per l’evangelizzazione dei Popoli, con lui il nunzio apostolico Mons. Jude Thaddée Okolo, altri venti vescovi del Centrafrica e dei Paesi confinanti e circa 200 sacerdoti. Don Hippolyte Yangara ha affiancato il nuovo Vescovo sin dall’ingresso nella diocesi di Bossangoa, avvenuta nel mese di settembre e nella preparazione del nuovo Piano Pastorale apportandone la giusta conoscenza della situazione generale e formativa delle scuole e del seminario locale, dove negli ultimi anni ha curato la preparazione di giovani studenti.

Con la conclusione dell’anno scolastico 2012-13 avremo maggiori informazioni sugli orientamenti della scuola Santa Maria di Kouki, alla luce di una realtà che vede ancora molti ragazzi, in età scolare, impegnati nelle attività agricole locali per necessità familiari. A causa delle limitate risorse economiche, dal 2010 la direzione scolastica ha deciso di sospendere i corsi successivi alle classi elementari e i giovani che intendono proseguire gli studi devono recarsi presso una scuola nella cittadina di Bocaranga, a circa 15 km dal villaggio di Kouki. Come l’anno scolastico precedente, gli alunni della scuola Santa Maria sono circa 450 seguiti da 3 maestre della scuola materna e 6 docenti della scuola elementare.

I punti di riferimento annuali per la raccolta di fondi a favore della scuola Santa Maria hanno consentito anche quest’anno di raggiungere obiettivi significativi. Sono stati raccolti: 1.635 € con la Quaresima di Fraternità, in aprile – 3.035 € con il Banco di Solidarietà, a fine anno – 1.295 € con le offerte libere per il finanziamento di un anno scolastico di un bambino orfano o con difficoltà familiari. A novembre sono stati spediti, con la consueta collaborazione dei Padri Cappuccini di Genova (container via mare), 339 kg di materiali utili (vestiti, quaderni, cancelleria varia, materiale per dispensario – infermeria) con un costo complessivo di circa 530 €.

Don Hippolyte Yangara ricorda con piacere l’incontro con la nostra comunità avvenuto nel 2011 e nell’ultima corrispondenza invia i suoi più sentiti auguri di Buon Natale!

 Felice

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>