Orari SS. Messe

Chiesa chiusa.
S.Messe in salone e in via Delleani 19

Domenica e festivi: h.9.00 - 10.30 presso residenza anziani via Delleani 19
ore 18,30 nel salone parrocchiale

Feriali (escluso lunedì) e prefestivi: h. 18.30 nel salone parrocchiale / atrio

Nella cappella in Via Sestriere 32/a:
domenica ore 10,00 (riprende il 10 settembre)

Confessioni:
domenica: ore 10-10,30 e 11,30 - 12.

==================

il nostro simbolo

==================

La liturgia di oggi

==================
===================

===================

La BIBBIA online

Categorie

===================

NEWSLETTER


Area Riservata

===================

La costruzione della chiesa

Nel maggio del 1976 il comitato di quartiere Pozzo Strada dà il consenso per la concessione di 1500 metri quadrati per la nuova chiesa, come richiesto al Comune.


Purtroppo il progetto,  elaborato con l’architetto Silvio Ferrero di Torino-chiese e approvato dalle Commissioni Arte Sacra di Torino e Roma, resterà fermo per più di un anno.

Il 17 giugno, festa del Corpus Domini, giunge il decreto di nomina e istituzione canonica di don Mino a primo Parroco.

Il 14 novembre viene benedetta la prima pietra proveniente da Montecassino, che rimarrà 6 mesi sotto il tabernacolo del negozio, in attesa del permesso di costruzione del 18 marzo ‘77:  l’impresa S.V.F. del geometra Remo Furno, nostro parrocchiano, vince la gara d’appalto ed iniziano i lavori.

Il 4 giugno dello stesso anno il Vescovo Ausiliare Mons. Livio Maritano benedice il suolo e posa la prima pietra della nuova chiesa: la costruzione del primo lotto – per un costo complessivo di 153 milioni di vecchie lire – comprende infatti la chiesa, gli uffici parrocchiali e due stanze per l’abitazione provvisoria del parroco.

La nuova chiesa di San Benedetto Abate viene inaugurata il 13 maggio del 1978, alla vigilia di Pentecoste: l’Arcivescovo Anastasio Ballestrero celebra per la prima volta l’Eucaristia con la comunità.

Si prosegue quindi con la costruzione del secondo lotto: il salone, le aule e l’abitazione del parroco, per un costo complessivo di 275 milioni di vecchie lire.

Il 13 maggio del ’79 il Cardinale Pellegrino presiede la Messa in occasione del primo anniversario dell’inaugurazione della chiesa.