Via Delleani 24

 
 
 
 

Chiesa in ristrutturazione.
S.Messe in salone e in via Sestriere 32 Palestra

Domenica e festivi: h.9.00 - 10.30 -12.00 presso Palestra Via Sestriere 32

Feriali (escluso lunedì) e prefestivi: h. 18.30 nel salone parrocchiale / atrio

Nella cappella in Via Sestriere 32/a:
domenica ore 9 -10,30 - 12

Confessioni:
domenica: ore 10-10,30 e 11,30 - 12.

==================

il nostro simbolo

==================

La liturgia di oggi

==================
===================

===================

La BIBBIA online

Categorie

===================

NEWSLETTER


===================

Area Riservata

===================

campi 2016 elem medie santo stefano - 1Diario di Bordo. La vita del campo estivo giorno per giorno.

vai alle —> FOTOGRAFIE

Si aggiorna, connessione permettendo, dopo la mezzanotte.

 

campi estivi 2016 elem medie santo stefano - 884Domenica 24 luglio.

Sveglia mattutina per qualcuno che deve smontare il campo (ad esempio 200 mt di filo elettrico per illuminare a giorno la zona tende piuttosto che i quattro fornelli per cucinare, il frigorifero e il congelatore…), ma anche per i ragazzi che già alle otto stanno preparando i loro zaini.

Messa con Don Paolo sotto gli Ulivi, a conclusione delle meditazioni sulle beatitudini e delle storia di Giuseppe.

Smontaggio tende con il valido contributo dei bambini delle elementari, alcuni stipiti di come comunque sia complicato ripiegare una tenda, ma affascinati di poterlo fare (quasi) da soli. Il temporale quotidiano irrompe sul più bello costringendo ad una rapida fuga nell’unica piccola tettoia disponibile.

Pranzo con pasta al pesto (d’altronde siamo in Liguria…), affettai misti, insalata di pomodori e il dolce per concludere 7 giorni in cui sono stai consumati più di 70 litri di latte, 50 kg di pane, oltre 75 kg di pasta, 15 kg di passata di pomodoro, 130 uova per le frittate e polpette, 64 pizze per la gioia di due pizzerie di Santo Stefano, un numero indefinito di litri d’acqua (oltre alle docce con la pompa, per ogni pasto oltre 50 litri di acqua da bere e altrettanti per far cuocere la pasta), 130 budini, oltre a frutta e verdura.

Viaggio di ritorno tranquillo e arrivo in anticipo alle 18,15 in parrocchia. anche i pulmini sono stati scaricati con l’aiuto di genitori volenterosi: non ci sono foto, ma se volete fatevi raccontare la compenetrazione di corpi all’interno di un baule….

Nella pagina dedicata le ultime foto raccolte.

Giovedì prossimo Don Paolo riparte per il campo con i Giovanissimi all’Isola d’Elba.

Per medie ed elementari un grande arrivederci a settembre!

 

Sabato 23 Luglio

Penultima giornata, tutta dedicata al campo, con l’incertezza per la pizza serate, date le condizioni del tempo.

La decisione è di sfidare le previsioni via internet e puntualmente arriva l’acquazzone che solo momentaneamente blocca gli affamati divoratori, permettendo di ritirarsi sotto le spiaggia. Meno male che le previdenti mamme, più che cuoche, hanno fatto il giro delle tende per chiuderle ed evitare di dormire in una piscina. Chissà perché le tende sono costantemente aperte ( e le foto lo dimostrano), forse per prendere aria…

Serata con elezione di Mister e Miss Campo, e riconoscimenti per tutti. I risultati dei giochi tra le 6 squadre è rinviata alla domenica pomeriggio.

Nella notte precedente è stata sventato un colpo di stato, quando alcuni ragazzi delle medie sia alle tre di notte che alla sette del mattino si sono riforniti abbondcampi 2016 elem medie santo stefano - 656antemente di gavettoni, preventivamente e furtivamente inseriti negli zaini fin da Torino, per attaccare la tenda animatori o forse più ancora quella delle bambine. Ma la poche esperienza ha fatto sì che parlassero un po’ troppo ad alta voce proprio di frante alla tenda animatori e la sorpresa è svanita. Unica conseguenza, una solo fatte di pane e marmellata al mattino, invece del solito abbondante bis. Ma poco importa vista che a mezzogiorno gli aspettavano i soliti sei kili di pasta.

 

Per i genitori che verranno a prendere i propri figli direttamente al campo domenica, l’indirizzo è: campo Scout Gli Ulivi, Località Porsani a Santo Stefano al Mare. Dall’Autostrada A10 dei Fiori uscita di Imperia Ovest, seguire direzione Sanremo. Appena entrati a Santo Stefano, dopo circa 10 km, svoltare a destra in direzione Terzorio e proseguire per circa 500 mt fino ad un altro bivio dove occorre lasciare la strada principale e svoltare a destra, in direzione del Camping – Area Camper. È consigliabile parcheggiare all’incrocio (ci sono alcuni parcheggi, dove vede anche i pulmini della parrocchia) perché oltre la strada è stretta e non permette il parcheggio. Proseguite per altri 500 mt, leggermente in salita, e trovate il campo sulla sinistra dopo un campo di girasoli e una cisterna dell’acqua. Per chi deve prendere i propri figli, chiediamo di arrivare tra le 14 e le 15. I ragazzi che rientrano con il pulmann a Torino partono nel pomeriggio con arrivo previsto davanti alla Parrocchia verso le 19,30.

 

Venerdì 22 Luglio

dcampi estivi 2016 elem medie santo stefano - 360a oggi di nuovo in diretta. Pioggia nella notte, ma le tende hanno resistito bene e i ragazzi non se ne sono accorti. Dopo abbondante colazione, nonostante le tartine alla marmellata abbiano meno successo di quelle alla Nutella, si stanno preparando alla spiaggia.

Nonostante la lenta connessione, sono state caricate altre foto.

La meditazione di don Paolo è sulla Beatitudine dei misericordiosi, mentre le medie lavoreranno sul Vangelo dove Gesù dice “lasciate che i giovani vengano a me”.

Il cielo si sta di nuovo annuvolando, ma speriamo nella clemenza del tempo.

è arrivato anche Cristian per sostituire Giulio ed Elena invitati ad un matrimonio. Il sole ci ha comunque accompagnati per quasi tutta la giornata, permettendo il mare per tutti.

Pranzo con pasta al pomodoro, tonno ed insalata di carote e prugne, che aiutano sempre anche se non ci sono stati problemi in tal senso.

Nel pomeriggio la rappresentazione della storia di Giuseppe delle Elementari e a seguire la caccia al tesoro fotografica delle medie.

Il rito delle doccia prima di cena con la pompa ormai ha conquistato tutti ed è un appuntam,ento fisso, immancabile e atteso da protagonisti e spettatori. Prossimamente il video dei prodi ragazzi incurante dell’acqua non troppo calda.

Cena con fusilli al burro e salvia, polpette di piselli e ricotta, fagiolini e budino al cioccolato. La penultima sera al campo vede entrambi i gruppi protagonisti di una grande gioco notturno, alla scoperta di vari personaggi nella notte stellata. Il grande vantaggio di questo campo scout è che è veramente difficile, praticamente impossibile disturbare qualcuno e quindi non vi è nessun problema a giocare e gridare.

Ultima notizia della serata: Mattia ha perso un dente! Nulla di traumatico, era tutto previsto.

Domani penultima giornata, previsto campo e mare con serata (ma è una sorpresa da non divulgare ai ragazzi) in spiegga con pizza e bibita.

 

 

Giovedì 21 Luglio

Gita in collina, nei pressi del campeggio. Con più o meno fatica ci arrivano tutti. E possono saziarsi con gli abbondanti panini, a meno di Cippa che si ritrova l’unico panino confezionato senza contenuto (anche le cuoche qualche volta a mezzanotte sbagliano!).

Don Paolo prende spunto dalla fatica della salita, facendo pensare a fare attenzione anche a chi ci sta vicino, e non guardando solo esclusivamente all’obiettivo di arrivare primi. Lo stesso vale durante la condivisione del pranzo, mettendo in comune quanto a disposizione.

Nel pomeriggio abbondanti giochi d’acqua al campo: è anche una scusa per potersi rinfrescare e lavare. La doccia con la pompa è apprezzata da grandi e piccoli: provate anche a casa sul balcone!

Minestra di verdura alla sera, prima di una breve serata. Gli ultimi 2 giorni sono stati faticosi e quindi questa sera si va aletto presto.

 

 

campi estivi 2016 elem medie santo stefano gruppi

Mercoledì 20 Luglio

Giornata suddivisa tra campo e spiaggia.

Situazione infortuni: nulla di particolare da segnalare. Certo che se giocassero a calcio (ogni minuto è buono!) con le scarpe invece che con le ciabatte qualche sbucciatura e livido ai piedi si eviterebbe….

La Beatitudine che ha accompagnato la giornata di oggi è “Beati i miti, perché avranno in eredità la terra”

Ricco menù. A pranzo pasta al pomodoro, arrosto di tacchino con salsa tonnata, insalata di carote e anguria. A cena: pasta al pesto, polpette di tonno, spinaci e torta. il dolce non manca mai!

Le elementari sono partite questa sera, ma c’è ancora luce, per andare in spiaggia per un grande gioco. Le Medie li raggiungeranno tra poco.

Domani gita sulle colline circostanti la ridente cittadina di Santo Stefano. Sveglia per le cuoche è alle 6,00 per preparare la colazione. Questa sera invece prepareranno i 140 panini per rifocillare i ragazzi in gita.

 

Martedì 19 Luglio

campi 2016 elem medie santo stefano - 79Aggiornamento con un po’ di ritardo….Medie ritornate allegre e contente dalla gita pomeridiana del lunedì (sono arrivate anche le foto del bagno nel “laghetto”), mentre le elementari hanno scorrazzato per tutta la serata al buio nel campo, per il grande gioco notturno. Adesso sanno riconoscere sia la lavanda che la menta avendone dovuta trovare aiutati solo dell’olfatto.

Continuano le meditazioni di Don Paolo sulle beatitudini e la storia di Giuseppe.

Per la parte invece ludica del campo, ogni pomeriggio gli argonauti sono alla ricerca del vello d’oro: hanno tempo fino a sabato sera.

Per cene un bel minestrone caldo non sarà adattissimo alle temperature (sebbene il campo sia in una magnifica posizione, ventilata, con zone all’ombra e di notte sia necessario tutto il sacco a pelo per riparasi dall’aria fresca), ma di sicuro aiuta la “digestione”!

 

Lunedì 18 Luglio

Cena di domenica con pasta pomodoro e zucchine, bastoncini di carne e patate con fagiolini e torta variegata.

Serata suddivisi tra elementari e medie, con splendida illuminazione del campo e della zona tende.

A mezzanotte il silenzio è calato sulla prima giornata di campo.

Questa mattina sveglia alle 8 e colazione, poi elementari al mare e medie che li raggiungono dopo aver fatto attività sotto gli ulivi.

Don Paolo presenta ad entrambi i gruppi la prima Beatitudine “Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli”. Ad accompagnare i ragazzi durante il campo è la storia di Giuseppe. Il primo episodio è quello di Giuseppe venduto dai fratelli.

Le elementari cercano di rappresentare la storia con una canzone, una scenetta o un cartellone. Le Medie invece partono in cammino verso il vicino lago e faranno cena in spiaggia, con pasta al tonno, frittata e gelato.

 

Domenica 17 Luglio

Arrivati, puntualissimi alle 10,30.

suddivisione delle tende, prima ambientazione e Messa di inizio campo.

Il tema è: Le Beatitudini: alla ricerca della felicità. Ogni giorno verrà vissuta una beatitudine. Si inizia domani con “Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli”.

Durante la Messa Don polo ricorda la figura di Maria, che sceglie la parte migliore in ascolto del Signore, cercando di capirlo. Anche se nella vita di tutti i giorni si fanno tante cose, bisogno avere la pazienza di ascoltare e capire: l’impegno non può sostituire l’ascolto. E l’ascolto può costare fatica: occorre riconoscere che abbiamo bisogno di lui.

Ogni giorno al campo si faranno tante attività, ma non mancherà mai l’ascolto di Gesù.

Primo pranzo con fusilli al pomodoro, arrosto di tacchino a fette (qualcuno è riuscito a mangiarne 7-8 fette….) conssalsa tonnata, insalata verde, anguria. Lavaggio piatti rigorosamente con detersivo biodegradabile offerto.

Nel pomeriggio, suddivisione nelle varie squadre, non prima di aver ascoltato dagli animatori la storia delle Argonautiche.

Si parte per il primo bagno, scortati da una giornata di splendido solo, cielo azzurro, sale picchiante e brezza marina.

Mascotte del campo, finché dura, il gallo rauco, che incomincia a canticchiare alle 5,30 del mattino e si diverte fino al primo pomeriggio.

 

Sabato 16 Luglio

Il campo è pronto.

Dopo due giorni di intenso lavoro sono state montate 15 tende, di cui 5 completamente nuove, una tenda ritrovo, due tende zaini, la cambusa. È stata attrezzata la cucina e fatta la spesa per il primi giorni. Sono in funzione frigorifero, congelatore, affettatrice e ovviamente bagni e docce!

Vi aspettiamo domani mattina e sul sito tutte le sere dopo mezzanotte!

A presto

 

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>